ATEROS – Agire per un TErritorio Responsabile Ospitale Sostenibile

nel rispetto della propria diversità ambientale e culturale

A pochi mesi dalla sua istituzione, il C.E.A.S. “Guilcier – Barigadu” partecipa ad un bando della Regione dedicato ai C.E.A.S. non ancora accreditati, presenta il progetto ATEROS e si posiziona al secondo posto della graduatoria regionale.

Col progetto ATEROS si prosegue un percorso già intrapreso dai Comuni del territorio (sempre attraverso un progetto del C.E.A.S.) e i cui obiettivi principali sono la conoscenza delle aree della Rete Natura 2000 e la ricerca di una linea di convivenza pacifica fra chi deve gestire e controllare il territorio e chi vi abita e lavora. Tutela del territorio e attività antropica devono infatti poter convivere nel rispetto di entrambe le parti.

Favorire il dialogo e la riflessione sulla gestione di S.I.C. e Z.P.S. con gli amministratori comunali e gli altri Enti del territorio è stato il primo passo di un percorso volto al raggiungimento di una gestione consapevole di queste aree. Nel contempo si è portata avanti anche una linea d’azione rivolta alla popolazione coinvolgendo consulte giovanili, associazioni e scuole.

Puoi avere maggiori informazioni sul progetto ATEROS sfogliando on-line la relazione conclusiva del progetto e un foto-libro che riassume tutte le attività svolte.

anteprima-sfogliabile